Come respingere un narcisista?

Per respingere un narcisista
Per respingere un narcisista, è importante lavorare per accettare te stesso per quello che sei e diventare più sicuro di te.

Se hai avuto incontri con un narcisista, potresti essere preoccupato di evitarne un altro. Potresti anche aver sentito parlare di come le persone narcisistiche possono essere controllanti, emotivamente drenanti e spiacevoli. Per respingere un narcisista, è importante lavorare per accettare te stesso per quello che sei e diventare più sicuro di te. Le persone narcisistiche tendono a preferire le persone che hanno bassa autostima e bassa autostima perché queste persone sono più facili da controllare. Potresti anche trarre beneficio dall'apprendimento di alcuni dei comportamenti associati al disturbo narcisistico di personalità in modo da poter osservare questi comportamenti nelle persone che incontri.

Metodo 1 di 3: aumentare la fiducia in te stesso per evitare un narcisista

  1. 1
    Fai una lista dei tuoi punti di forza. I narcisisti sono attratti dalle persone che sono meno consapevoli delle proprie capacità e che non si accettano per come sono. Per lavorare sull'autoaccettazione, può essere utile identificare i tuoi punti di forza. Puoi rileggere l'elenco su base giornaliera per aiutarti ad affermarti e lavorare per accettarti per quello che sei. Prova a fare un elenco che includa tutti i tuoi punti di forza, minori e maggiori.
    • Ad esempio, potresti includere tratti della personalità in questo elenco, come gentilezza, apertura mentale e intelligenza. Potresti anche includere abilità, come essere in grado di digitare 80 parole al minuto, avere buone capacità di risoluzione dei problemi o parlare un'altra lingua.
    • I tuoi punti di forza potrebbero includere anche risultati, come avere un diploma di scuola superiore, guadagnare un aumento sul lavoro o vincere un premio dalla tua scuola per il servizio alla comunità. Elenca tutto ciò che è un tuo punto di forza.
  2. 2
    Riconosci i tuoi bisogni e le tue emozioni. Le persone con bassa autostima possono ignorare i propri bisogni ed emozioni a favore dei bisogni e delle emozioni di altre persone, che possono essere una qualità attraente per un narcisista. Se ti accorgi spesso di mettere i bisogni e i sentimenti degli altri prima dei tuoi, allora qualcuno che è narcisista potrebbe notarlo e usarlo a proprio vantaggio. Per evitare che ciò accada, cerca di accettare di più i tuoi bisogni e le tue emozioni.
    • Quando hai un'emozione, non ignorarla. Invece, prenditi un momento per riconoscerlo, ad esempio chiedendoti: "Cosa sto provando?" Ad esempio, se qualcuno ti ha detto qualcosa di offensivo, potresti sentirti ferito o arrabbiato.
    • Dopo aver identificato la tua emozione, scopri cosa pensi di dover fare al riguardo. Puoi farlo chiedendoti: "Di cosa ho bisogno?" Se ti senti ferito o arrabbiato a causa di qualcosa che qualcuno ti ha detto, allora potresti aver bisogno di allontanarti dalla persona per un po' o affrontarla per averti insultato.
    • Esercitati a identificare i tuoi sentimenti e bisogni ogni volta che provi un'emozione. Con la ripetizione, riconoscere le proprie emozioni e agire su di esse in modo costruttivo dovrebbe diventare più facile.
  3. 3
    Stabilisci obiettivi realistici per te stesso. Fissare obiettivi irrealistici può portare alla delusione, che può minare la tua autostima. Questo può renderti vulnerabile a qualcuno che è narcisista. Per evitare di danneggiare la tua autostima, cerca di darti piccoli obiettivi ragionevoli. Un ottimo modo per essere ragionevoli con la definizione degli obiettivi è impostare obiettivi SMART. SMART sta per:
    • Specifica. L'obiettivo dovrebbe essere chiaro. Cosa vuoi realizzare esattamente? Chi altro è coinvolto nell'obiettivo? Come hai intenzione di farlo?
    • Misurabile. Dovresti essere in grado di misurare il tuo obiettivo, ad esempio con i numeri.
    • Raggiungibile. L'obiettivo dovrebbe essere qualcosa che puoi realisticamente realizzare nel lasso di tempo che ti sei dato.
    • Pertinente. L'obiettivo dovrebbe riguardare un obiettivo più ampio. Ad esempio, se il tuo obiettivo più grande è perdere 9 kg, un sotto-obiettivo rilevante sarebbe quello di allenarti per 30 minuti cinque giorni alla settimana.
    • Basato sul tempo. Ci dovrebbe essere un lasso di tempo specifico per completare l'obiettivo. Potresti impostare una data o un numero di giorni per raggiungere il tuo obiettivo.
    Se hai avuto incontri con un narcisista
    Se hai avuto incontri con un narcisista, potresti essere preoccupato di evitarne un altro.
  4. 4
    Perdona te stesso quando commetti un errore. Tutti a volte sbagliano, ma rifiutare di perdonare te stesso può essere dannoso per la tua autostima e questo potrebbe farti sembrare più attraente per un narcisista. Per evitarlo, cerca di trattarti come faresti con un buon amico e perdonati se commetti un errore. Non picchiarti quando qualcosa va storto.
    • Per perdonare te stesso, potresti provare a scrivere una lettera a te stesso come un amico compassionevole. Cosa potrebbe dire un amico per farti sentire meglio? Come potrebbe parlarti?
    • Potresti anche parlare a te stesso allo specchio per offrire perdono. Prova a dire a te stesso qualcosa del tipo: "Quello che è successo è sconvolgente e hai il diritto di sentirti arrabbiato, ma voglio andare avanti. Ti perdono per quello che è successo".
  5. 5
    Fingi di accettarti finché non lo fai. Ci vuole tempo per sviluppare l'autostima e per imparare ad amare se stessi. Tuttavia, puoi fingere l'autostima finché non si sviluppa effettivamente. Sembrare che tu abbia un'alta autostima potrebbe essere sufficiente per respingere le persone narcisistiche. Prova a fingere un'elevata autostima finché non inizi a sentirti bene con te stesso.
    • Per fingere un'alta autostima, prova a immaginare qualcuno che sembra amare e accettare se stesso. Come potrebbe comportarsi quella persona nella tua situazione? Cosa potrebbe fare o dire quella persona? Prova a comportarti come questo modello di autostima finché non inizi a sentirti veramente accettante nei tuoi confronti.

Metodo 2 di 3: mantenere la calma e avere il controllo intorno ai narcisisti

  1. 1
    Impara le tecniche di rilassamento. Arrabbiarsi facilmente e non essere in grado di calmarsi sono anche tratti che le persone narcisistiche possono cercare nelle altre persone. Questi tratti indicano che sei più facile da controllare perché fai più affidamento su altre persone per regolare le tue emozioni. Pertanto, è importante lavorare sulla tua capacità di calmarti quando ti senti turbato. Un modo per farlo è imparare le tecniche di rilassamento.
    • Alcune buone strategie da utilizzare includono la respirazione profonda, lo yoga e la meditazione.
    • Prova a usare una tecnica di rilassamento per calmarti ogni volta che inizi a sentire che stai perdendo il controllo delle tue emozioni.
  2. 2
    Separa i sentimenti degli altri dai tuoi. Le persone codipendenti tendono a cercare l'approvazione delle persone che le circondano. Questo bisogno di approvazione può portarli a interiorizzare i sentimenti degli altri. Di conseguenza, potrebbero sentirsi obbligati a fare cose per far sentire meglio gli altri. Questo è qualcosa che piace alle persone narcisistiche, quindi è importante evitare questo comportamento.
    • La prossima volta che sei con qualcuno che è visibilmente turbato, prova a ricordare a te stesso che i sentimenti di quella persona sono i suoi. Potresti dire a te stesso qualcosa del tipo: "Non sono responsabile dei suoi sentimenti".
  3. 3
    Inizia a dire "no". I tipi di persone verso cui i narcisisti tendono a gravitare raramente dicono "no". Ciò significa che qualcuno che è narcisista può trovare più facile approfittare della persona. Per evitare di essere sfruttato in questo modo, prova a sentirti più a tuo agio nel dire "no" quando le persone ti chiedono di fare cose che preferiresti non fare.
    • Prova a ricordare a te stesso che il tuo tempo, la tua energia e i tuoi desideri sono importanti. Se non vuoi fare qualcosa o se non hai tempo, allora hai il diritto di dire di no.
    • Evita di offrire scuse o scusarti quando dici "no". Mantienilo semplice. Prova a dire qualcosa come "No, non posso farlo".
    Trova invece uno sfogo salutare per esprimere la rabbia causata da un'interazione con un narcisista
    Trova invece uno sfogo salutare per esprimere la rabbia causata da un'interazione con un narcisista.
  4. 4
    Convalida te stesso. Le persone che hanno tendenze narcisistiche possono essere attratte da persone che cercano conferme o approvazione da altre persone. Se ti senti spesso insicuro e hai bisogno che altre persone ti dicano che hai fatto qualcosa di buono, allora questo potrebbe indicare che dipendi dalle lodi e dai feedback degli altri. Questo può rendere facile per qualcuno che è narcisista controllarti.
    • Cerca di lavorare per convalidare te stesso piuttosto che cercare l'approvazione degli altri. Ad esempio, se ottieni una promozione, congratulati con te stesso piuttosto che chiamare subito qualcun altro. Guardati allo specchio e dì: "Ce l'hai fatta! Sono così orgoglioso di te!"
    • Potresti anche provare a tenere un registro dei tuoi risultati come esercizio di autoconvalida. Ogni volta che riesci in qualcosa, prendine nota nel tuo diario. Potresti anche scriverti una breve congratulazione nel diario per segnare il traguardo.
  5. 5
    Trattieni la lode. I narcisisti hanno bisogno e si aspettano elogi dalle altre persone. Potrebbero parlare dei loro successi e del loro valore con l'aspettativa che accumulerai lodi su di loro. Tuttavia, offrire lodi costanti farà sì che un narcisista voglia trascorrere più tempo intorno a te. Per evitare di attirare a te i narcisisti, nega le lodi alle persone che lo cercano costantemente.
    • Se qualcuno continua a parlare di un risultato, allora potresti riconoscere la persona e poi provare a cambiare argomento. Ad esempio, potresti dire qualcosa del tipo: "È fantastico! Buon per te! Anche questa settimana ho realizzato alcune cose davvero fantastiche! Ehi, hai ricevuto le notizie locali ieri sera?"
    • Se la persona continua a parlare di se stessa e dei suoi successi, prova a scusarti. Dì qualcosa come: "È stato bello parlare con te, ma devo scappare. Buona giornata!"
  6. 6
    Offri critiche costruttive. Un narcisista può non gradire essere criticato perché ciò potrebbe interferire con il suo senso di superiorità. Un modo in cui potresti far sapere a un narcisista che non trascurerai i suoi difetti o errori è quello di offrire critiche costruttive quando è giustificato. Fare questo di tanto in tanto può far sì che il narcisista ti eviti.
    • Ad esempio, se stai giocando a golf con la persona e noti che sta usando il tipo sbagliato di mazza per un tiro, allora potresti dire qualcosa come: "Quel bastone è ottimo per i tiri lunghi, ma potresti trovare spara un po' più facilmente se usi invece questa mazza."
    • Non criticare la persona per il gusto di criticare. Ad esempio, non dire cose cattive o maleducate come "Quel vestito ti fa sembrare grassa" o "La tua presentazione è stata un disastro". Assicurati di avere sempre qualcosa di utile da dire se decidi di offrire critiche costruttive alla persona.
  7. 7
    Affronta la rabbia. I narcisisti possono farti arrabbiare a volte, ma è importante evitare modi malsani di affrontare la tua rabbia. Trova invece uno sfogo salutare per esprimere la rabbia causata da un'interazione con un narcisista. Alcune cose che potresti provare includono:
    • Esercizio fisico, come kickboxing, corsa o ciclismo.
    • Scrivi un diario sui tuoi sentimenti di rabbia.
    • Impegnarsi in un'attività creativa come dipingere, lavorare a maglia o cucinare.
  8. 8
    Stabilisci confini sani. Stabilire e mantenere sani confini può renderti più facile trattare con un narcisista che potrebbe aspettarsi che tu vada al di là di loro. Pensa alla tua relazione con questa persona e determina cosa ti senti a tuo agio a fare.
    • Ad esempio, se la persona è un collega che spesso divulga informazioni personali che ti mettono a disagio, hai il diritto di dire a questa persona di smettere di condividere queste cose con te. Prova a dire qualcosa come "Non mi sento a mio agio con questa conversazione. Possiamo parlare di qualcos'altro?"
    • Ricorda a te stesso che hai il diritto di dire ad altre persone cosa è e cosa non è accettabile per te. Non lasciare che il senso di colpa o la paura ti impediscano di far conoscere i tuoi limiti.
    Allora questa persona potrebbe essere un narcisista
    Se incontri qualcuno che ti tratta male o che hai notato tratta male le altre persone, allora questa persona potrebbe essere un narcisista.
  9. 9
    Guarda per la manipolazione. Le persone narcisistiche possono usare tattiche di manipolazione per ottenere ciò che vogliono. Cerca di fare attenzione alla manipolazione quando interagisci con i narcisisti. Alcune tattiche di manipolazione comuni includono:
    • Rifiutarsi di parlare prima per vedere cosa dirai e di usarlo per leggerti.
    • Usando un vantaggio del tribunale di casa come richiedere di incontrarli a casa loro o in ufficio.
    • Usare fatti e statistiche per sopraffarti e farti sentire come se avessi torto.
    • Parlare ad alta voce o urlare per sopraffarti.
    • Ti costringe a prendere una decisione sul posto.
    • Prenderti in giro per farti sentire meno potente o capace.
    • Giudicarti o criticarti.
    • Dandoti il trattamento del silenzio.
    • Fingendo di non sapere di cosa stai parlando.
    • Fare la vittima, ad esempio fingendo o esagerando i problemi di salute o addirittura incolpandoti per la loro infelicità.

Metodo 3 di 3: riconoscere il narcisismo

  1. 1
    Nota un senso di grandiosità o presunzione. Le persone narcisistiche tendono a considerarsi migliori delle altre persone e questo tipo di atteggiamento è spesso facile da riconoscere. Presta attenzione alle cose che le persone dicono e fanno e valuta se la persona sembra avere un'opinione di sé più alta di quella appropriata. Potresti notare che la persona:
    • sembra vivere in un mondo fantastico in cui ha potere illimitato, amore ideale, bellezza o successo.
    • afferma di essere speciale o importante e desidera solo associarsi con altre persone che ritiene speciali o importanti.
    • si comporta in modo arrogante, ad esempio facendo commenti maleducati o commentando di essere superiore alle altre persone.
  2. 2
    Cerca qualcuno che ha bisogno di essere costantemente ammirato. Le persone narcisistiche pensano molto bene a se stesse, ma si aspettano anche che le persone le lodino all'infinito. Se incontri qualcuno che si arrabbia se non concentri tutta la tua attenzione su quanto sia intelligente, realizzato, bello o comunque prezioso, allora questo potrebbe essere un narcisista.
    • Ad esempio, la persona potrebbe parlare di proposito di risultati, piccoli o grandi, e potrebbe tenere il broncio se non gli dai le lodi che desidera.
  3. 3
    Presta attenzione a come la persona tratta le altre persone. Le persone narcisistiche spesso trattano male le altre persone. Se incontri qualcuno che ti tratta male o che hai notato tratta male le altre persone, allora questa persona potrebbe essere un narcisista. Alcuni comportamenti da tenere d'occhio includono:
    • Sfruttare o approfittare di altre persone.
    • Non empatizzare o considerare i sentimenti degli altri.
    • Invidiare altre persone o accusare altre persone di essere invidiose di loro.

Domande e risposte

  • Ho avuto a che fare con un narcisista per 8 anni. L'unico modo per trattare con lui è stare via per qualche giorno alla volta e non parlargli. Vorrei davvero farla finita con lui, ma non so come.
    Quando è al lavoro, prepara le tue cose e torna a vivere con i tuoi genitori o trova un posto per te. Fai le valigie, spostati, non lasciare indirizzo di inoltro, bloccalo su tutti i social e blocca il suo numero, i numeri della sua famiglia, e basta. Non merita spiegazioni.

Dichiarazione di non responsabilità medica Il contenuto di questo articolo non intende sostituire la consulenza medica, l'esame, la diagnosi o il trattamento professionale. È necessario contattare sempre il proprio medico o altro operatore sanitario qualificato prima di iniziare, modificare o interrompere qualsiasi tipo di trattamento sanitario.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail